Tutto quello che c’è da sapere su Orthorexia

Tutti credono che un’alimentazione sana contribuisca a migliorare la salute generale. Ma in alcuni casi, le persone possono concentrarsi su un’alimentazione sana e diventare ossessivo e sviluppano un disturbo alimentare chiamato ortosessia. L’ortoressia porta a gravi conseguenze. L’orthoressia altrimenti chiamata orthorexia Nervosa si occupa della qualità del cibo e non della quantità.

Motivo dell’ortopessia

 Anche se ti concentri su un’alimentazione sana può portare a un livello estremo. Nel frattempo, le buone intenzioni possono lentamente provocare una condizione chiamata ortoreessia. I fattori di rischio sono una tendenza alla perfezione, sopra l’ansia o bisogno di controllo. Vari studi hanno riferito che la persona che si concentra di più sulla salute per la loro carriera nei media è a rischio di sviluppare l’ortossia. Esempi di professionisti in assistenza sanitaria, ballerini, atleti, musicisti, ecc. Dipende dall’età, dal sesso, dal livello di istruzione e dai fattori socio-economici.

Sintomi di ortosessia

Ci sono alcuni criteri utilizzati per differenziare l’orttossia e mangiare sano. Le persone con orthoressia desiderano prendere cibo sano puro per mantenere la dieta perfetta invece di mantenere il peso ideale. Quelle persone non manseranno nulla che contenga aromi artificiali, colori, conservanti, ecc. I sintomi sono depressione, ansia, sbalzi d’umore, e sentimenti di vergogna, odio per se stessi e isolamento sociale.

Effetti sulla salute dell’ortopessia

Gli effetti sulla salute sono classificati in tre categorie.

1. Effetti fisici

L’ortoressia porta alle stesse complicazioni mediche di quella di altri disturbi alimentari. Un’alimentazione restrittiva può causare una carenza di nutrienti e causa malnutrizione, anemia e un battito cardiaco lento. In caso di grave condizione problema digestivo, squilibri ormonali ed elettrolitici, acidosi e malattia ossea possono verificarsi. L’ortoressia è legata al disturbo cardiovascolare e può essere molto grave. Hanno dolore al petto e perdita di massa muscolare cardiaca. Se il disturbo alimentare non viene trattato, i pazienti possono affrontare il rischio di morbilità e mortalità. Dovrebbero essere trattati con farmaci adeguati utilizzando Recardio per migliorare i problemi cardiovascolari.

2. Effetti psicologici

Quando le persone di ortosessia sono interrotte nel loro mangiare, allora possono sperimentare un’intensa frustrazione. Passeranno più tempo a controllare se i prodotti alimentari sono abbastanza puri e puliti. Perderanno la loro capacità di concentrarsi sul loro ambiente anche le persone intorno a loro.

3. Effetti sociali

Le persone di ortosessia possono seguire le regole rigorose dettando quale cibo può essere mescolato in una seduta in un momento. Hanno pensieri superiori sul pensiero legato al cibo e li rendono isolati dalle interazioni sociali.

Trattamento

Non esiste un trattamento specifico per l’ortoressia, ma secondo gli operatori sanitari mentali, possono essere trattati con una condizione simile all’anoressia. I pazienti possono sottoporsi a un trattamento psicoterapeutico per cambiare i loro pensieri ossessivi sui modelli alimentari.